gargarizzare

Nap 430 [CdD 326] E si gargarizzavano, baritonali, glabri, col collutorio dei ricordi; –•– AS 1165 nonostante la cordialoneria di cui ti gargarizzi l’anima; CdD 386 dai cupi assortimenti delle ü celtiche e gargarizzati cachinni; 418 Gargarizzò su dallo stomaco con una feroce risata; CdU 206 il camion gargarizza nel polverone della rotabile; EP 346 «Le nuove generazioni», di cui si gargarizza a tutti i momenti il velopendulo, lui le vede come miriadi di angeli assoldati da garentirgli sempiterno il suo elisio; QP 206 gargarizzandosi di mille cocococò, e scaracchiandoli infine tutti in una volta al soffitto in un chechechechè riassuntivo.

«fare gargarismi, emettere gorgheggi simili a gargarismi», usato anche transitivamente (AS 1165; CdD 418; EP 346); GDLI ritaglia su es. gaddiani due signif.: «riempirsi la bocca di parole per lo piĆ¹ vuote, altisonanti», (da EP 346); e «raschiare, schiarirsi la voce» (da QP 206). Nell’uso rifl., non sarà estraneo forse un ricordo dei Manifesti del Futurismo, 51: «tre cammelli… si gargarizzavano dalla contentezza». Il sost. originario è usato da Gadda anche con ironico valore est. per «canto stonato», MdF 99: «s’erano aggiunti […] la gelida manina e il fildifumo: per lasciare d’alcuni altri gargarismi poco decifrabili», consonante con l’es. montaliano riportato da GDLI: «il gargarismo che emette Sparafucile quando si allontana da Rigoletto».

Published by The Edinburgh Journal of Gadda Studies (EJGS)

ISSN 1476-9859

© 2003-2020 by Paola Italia & EJGS. First published in Glossario di Carlo Emilio Gadda «milanese». Da «La meccanica» a «L’Adalgisa» (Alessandria: Edizioni dell’Orso, 1998). Artwork © 2003-2020 by G. & F. Pedriali.

All EJGS hyperlinks are the responsibility of the Chair of the Board of Editors.

EJGS may not be printed, forwarded, or otherwise distributed for any reasons other than personal use. EJGS is a member of CELJ, The Council of Editors of Learned Journals.

Dynamically-generated word count for this file is 316 words, the equivalent of 1 page in print.