racconsolare | -rsi

SGa 128 disse la contessa,… racconsolata; SG 663 [SGa 178] Si racconsolò pensando che casa Brocchi aveva sempre fermissimamente opposto tanto di porte sprangate; A 513 intanto che si chinava sul più piccolo, a racconsolarlo; –•– MdF 92 poi dubitò d’aver dimenticato il francobollo, poi se ne ricordò, poi si pentì e poi si racconsolò: e poi si pentì e si racconsolò ancora cinque o sei volte; QP 249 il viso del brigadiere si distese, l’anima gli si racconsolò; RaI 1036 Così si racconsolò; SD 971 il loro spirito ci diverte: e in qualche caso ci compensa e racconsola dell’infinita accademia; VlC 350 rabbrividisci, non ostante l’ultimo modello, e ti racconsoli che lo vedi alla Fiera.

«consolare | -rsi, confortare | -rsi», t. raro riportato da TB con croce e il rimando a «riconsolare»; è vb. corretto una volta in «consolare» da Manzoni come attesta Boraschi 186 (es. riportato anche da Mengaldo 1987a: 294, che reca numerosi luoghi dalla prosa nieviana, cfr. l’Ep., 604 347; CP 70, Conf. 9, 55: «Lo spettacolo d’una gran felicità racconsola gli uomini»; 18, 64; 20, 15: «mi racconsolai», 19, 59: «mi racconsolò»); cfr. D’Annunzio, Il Rinato, CGL, 37: «Non è voluta esser racconsolata | de’ suoi figliuoli che non sono più». GDLI riporta la specifica def. «calmare un bambino inquieto», che si attaglia perfettamente al luogo gaddiano di A 513, con un es. da Leopardi, Zib. 2607: «conviene che il buon padre e la buona madre, studiandosi di racconsolare i loro figliuoli, emendino alla meglio ed alleggeriscano il danno che loro hanno fatto col procrearli» (ma vd. anche Storia del genere umano, OM, 15: «se alcuno di loro fosse per indurre l’animo a visitare […] e racconsolare in tanto travaglio questa loro progenie» e Notturno, 2ª Offerta: «Il pianto d’un bimbo non racconsolato»). Cfr. anche GDLI 4 (intr. con la particella pron., «tranquillizzarsi») con es. iperpoetici da Petrarca, Ariosto, Tasso e anche l’es. gaddiano da QP 249.

Published by The Edinburgh Journal of Gadda Studies (EJGS)

ISSN 1476-9859

© 2003-2022 by Paola Italia & EJGS. First published in Glossario di Carlo Emilio Gadda «milanese». Da «La meccanica» a «L’Adalgisa» (Alessandria: Edizioni dell’Orso, 1998). Artwork © 2003-2022 by G. & F. Pedriali.

All EJGS hyperlinks are the responsibility of the Chair of the Board of Editors.

EJGS may not be printed, forwarded, or otherwise distributed for any reasons other than personal use. EJGS is a member of CELJ, The Council of Editors of Learned Journals.

Dynamically-generated word count for this file is 436 words, the equivalent of 2 pages in print.