tiglioso

SG 674 le carni della vecchia eran doventate così tigliose; F 59 più tigliosa ancora del cavallo; Psm 484 ancora più tigliosa del cavallo; –•– MdS 904 me non nato ninfa e tanto meno bell’occhia, ma tiglioso e bombardato moralista; PLF 33 Gli alpini del battaglione Edolo o del battaglione Pinerolo avvolgevano le fasce intorno ai tigliosi lacerti dei loro polpacci; VlC 348 i più tigliosi e allampanati scapoli.

«nodoso, fibroso», agg. generalmente attribuito a carne non ben cotta (TB) e in Gadda spesso usato in senso fig.; vd. anche s. v. «tigliosamente».

Published by The Edinburgh Journal of Gadda Studies (EJGS)

ISSN 1476-9859

© 2003-2020 by Paola Italia & EJGS. First published in Glossario di Carlo Emilio Gadda «milanese». Da «La meccanica» a «L’Adalgisa» (Alessandria: Edizioni dell’Orso, 1998). Artwork © 2003-2020 by G. & F. Pedriali.

All EJGS hyperlinks are the responsibility of the Chair of the Board of Editors.

EJGS may not be printed, forwarded, or otherwise distributed for any reasons other than personal use. EJGS is a member of CELJ, The Council of Editors of Learned Journals.

Dynamically-generated word count for this file is 180 words, the equivalent of 1 page in print.