20. Il fratello Enrico «con una mano sul manubrio della mitragliatrice».