eslege | eslège | éslege

SGa 208 la legge contro l’eslege; –•– RI 420 alcuni si indugiavano nella notte, le di cui ombre non consentono di riconoscere gli eslegi; VM 565 si avverte in lui (Baudelaire) un orgasmo di origine etica, presagio spaventoso della sanzione che verrà perseguendo l’eslege; –◊– SG 671 la legge contro l’eslège; –◊– Ndl 292 le di cui ombre non consentono di riconoscere gli éslegi.

«fuorilegge», forma ipostatica da ex-lege (per cui vd. RI 407: «Io interpreterei [il determinismo] con una reversione della norma (legge) per cui si ha l’abnorme (ex lege), la cui presenza rende possibile alla norma di sussistere»); come sost. È riportato da GDLI 2, con il solo es. gaddiano da VM 565. Il piĆ¹ com. agg. È di uso strettamente vichiano ma si diffonde anche in area scapigliata (Rovani, Faldella, vd. GDLI).

Published by The Edinburgh Journal of Gadda Studies (EJGS)

ISSN 1476-9859

© 2003-2023 by Paola Italia & EJGS. First published in Glossario di Carlo Emilio Gadda «milanese». Da «La meccanica» a «L’Adalgisa» (Alessandria: Edizioni dell’Orso, 1998). Artwork © 2003-2023 by G. & F. Pedriali.

All EJGS hyperlinks are the responsibility of the Chair of the Board of Editors.

EJGS may not be printed, forwarded, or otherwise distributed for any reasons other than personal use. EJGS is a member of CELJ, The Council of Editors of Learned Journals.

Dynamically-generated word count for this file is 238 words, the equivalent of 1 page in print.